top of page

ARMOCROMIA 16 STAGIONI: SCOPRI LA TUA STAGIONE E IL TUO SOTTOGRUPPO

Aggiornamento: 4 apr 2023



Cosa è l'armocromia? Per chi avesse sentito più volte questo termine ma non sa con esattezza cosa significhi, l'armocromia è l'analisi di occhi-carnagione-capelli che viene fatta ad ogni persona per stabilire quali sono i colori che più le donano e la valorizzano e quali quelli da evitare così da andare a colpo sicuro nella creazione del proprio outfit ed anche del proprio make up.

Una volta eseguita questa osservazione, solitamente la persona viene suddivisa in una categoria di riferimento che è la stagione dell'anno e questo avviene perchè i colori che indossiamo sono quelli della natura, delle pietre, del cielo.

Così ognuno di noi può appartenere alla stagione inverno, primavera, estate oppure autunno e sulla base di questa considerazione le staranno bene i colori che fanno capo a quella stagione quindi avremo una palette cromatica di riferimento per ogni "season type".

Tuttavia, dal momento che ogni persona possiede caratteristiche uniche ed individuali, sarebbe troppo generico e spersonalizzante limitarsi a dire che qualcuno fa parte di una determinata stagione e chiudere il discorso e proprio per questo ogni stagione contiene tre sottogruppi per capire se il nostro profilo è profondo, soft oppure brillante e qui abbiamo un'ulteriore palette cromatica per ogni sottogruppo di ogni stagione per cui supponiamo di essere una stagione autunno, intanto sappiamo che le cromie di riferimento sono quelle dell'autunno e non delle altre tre stagioni e poi, a seconda se siamo autunno dark, soft oppure light avremo colorazioni ancora più specifiche e se siamo un autunno dark dovremo prendere in considerazione i colori di quella sottospecie e non quelli degli altri due tipi di autunno per cui non tutte le cromie della stagione autunno andranno bene ma solo quelle del nostro sottogruppo.

.Abbiamo così inverno, primavera, estate ed autunno e tutte e quattro possono essere di livello dark, light, soft così da arrivare a creare 12 gruppi che corrispondono a 12 stagioni.

Abbiamo però giustamente detto che ognuna di noi è unica ed irripetibile per cui potrebbe essere che non siamo incasellate ad esempio nella stagione autunno dark, soft o light ma che, per via della combo del nostro incarnato-occhi-capelli, si arrivi a racchiudere tutte le caratteristiche di quella stagione e a rappresentarla in pieno e così si arriva a dire in questo caso che siamo un autunno puro e ci donano tutti i colori di quella palette senza dover seguire una sottocategoria nello specifico. Per cui, esistendo la versione pura di ogni stagione, si arriva ad avere in totale 16 stagioni.

Dato che l'armocromia si capisce meglio vedendola che spiegandola, ho preparato alcune linee guida per farti capire come sono suddivise le stagioni e quali colori appartengono d ognuna.

Se sei curiosa di capire a quale stagione appartieni, a quale sottogruppo oppure se rappresenti quella stagione allo stato puro, ti consiglio di leggere il post fino in fondo così alla fine saprai con certezza quali sono i tuoi colori amici e quali quelli da evitare. Pronta?




STAGIONE AUTUNNO




Chi fa parte di questa stagione possiede capelli castani, da medio a chiaro con presenza di riflessi oro e/o rossi, occhi nocciola scuro oppure castano intenso ed anche castano-verde.

Le amiche autunno hanno una carnagione chiara, in inverno possono addirittura essere pallide, ma al sole non diventano prima rosse per poi abbronzarsi ma ottengono subito un color cioccolatino e questo avviene perchè hanno un sottotono di pelle dorato.

Ecco dunque la palette cromatica generale delle autunno




Come possiamo notare, chi fa parte di questa stagione predilige l'indosso di colori caldi, scuri ed intensi. Bellissimo per le autunno l'inserimento di colori come l'oro ed il bronzo che, specie con l'abbronzatura, saranno veramente fantastici sia sul proprio look ma anche a livello di trucco viso.

Alla domanda sei oro oppure argento viene quindi spontaneo affermare viva l'oro dalle sfumature calde.



SOTTOGRUPPI


Quello che abbiamo visto è un riferimento generico in termini di cromie per la stagione autunnale mentre adesso andremo più nello specifico capendo le caratteristiche di ogni sottogruppo.


AUTUNNO PROFONDO





Le autunno profondo, sono le ragazze e donne con capelli ed occhi castani, pelle chiara ma con sottotono bronzo e le cromie che maggiormente donano loro sono quelle più calde ed intense della palette autunnale.





Vediamo quindi marroni avvolgenti e scuri, pavone ed ottanio, verde bosco, prugna, rosso mattone, giallo curry ed arancio curcuma.




AUTUNNO CALDO






Chi ne fa parte? Chi possiede capelli dal color rosso naturale ed occhi castani. Ed ecco di seguito i colori must have





Petrolio, malva, rosa antico, marroni scuro, verde salvia e giallo sole.





AUTUNNO SOFT




La versione più blanda dell'autunno attribuita a chi possiede capelli sul biondo ma occhi castani.

Ecco i colori mai più senza




Indigo, viola, pesca, rosa medio, azzurro, blu zaffiro, lampone, verde militare e ben due tipi di giallo: il canarino ed il limone



COSA DEVE EVITARE UN AUTUNNO?


Certamente sono da tenere alla larga colori freddi dall'effetto icy e per quanto riguarda il rosa preferire il salmone che esalterà alla grande i colori delle autunno. Cosa penso del nero? Non contemplato per questa stagione




STAGIONE PRIMAVERA




Chi ne fa parte? Le amiche dai colori caldi, chiari e brillanti. Essenzialmente i capelli possono variare da castano a biondo, anche rosso ma l'elemento fondamentale è la presenza di occhi chiari e la carnagione è bianca ma con sottotono dorato. Ancora una volta il metallo del cuore si riconferma essere un bell'oro avvolgente.




Colori luminosi e vividi in particolare abbiamo un'ampia schiera di rosa, blu e azzurri di varie gradazioni, nocciola e verdi brillanti.

Andiamo però più nello specifico


PRIMAVERA FREDDA






A rientrare nella versione brillante, sono coloro che hanno capelli castani o biondo molto scuro ma occhi chiari quindi azzurri oppure verdi.




A farla da padrone qui sono le gradazioni più vivide e scure della palette per cui semaforo verde per marroni scuri, blu zaffiro e azzurro intenso, ametista e iris, rosa scuro, verde acqua, color smeraldo e verde co una punta di oro ed un albicocca.




PRIMAVERA CALDA




Qui troviamo il secondo tipo di rossa naturale ma invece che con gli occhi nocciola con occhi chiari.





In questo caso si a grigi dark, celeste ed azzurro ma anche color pesca, mattone, lilla e viola, rosa, magnolia, petrolio, verde giada, verde pisello, giallo sole ed oro



PRIMAVERA SOFT




E qui abbiamo le bionde con occhi chiari ma incarnato non di porcellana bensì con sottotono rosato.




Siamo giunte alla versione più light delle amiche facenti parte della stagione primavera infatti vediamo tutti colori molto chiari e brillanti come il celeste, l'azzurro, rosso ferrari, rosa chiaro e peonia, verde smeraldo, verde acqua, giallo canarino, verde con una punta di oro



COSA DEVE EVITARE UNA PRIMAVERA?


Anche in questo caso il consiglio spassionato dice di tenersi alla larga dal nero





STAGIONE ESTATE


Chi troviamo qui? Le amiche summer sono tutte coloro che posseggono occhi chiari, i capelli possono essere biondi oppure castani ma si contraddistinguono dalle primavere perchè, a differenza delle prime, le donne estate hanno una carnagione d'alabastro dunque si crea un mix occhi - capelli - incarnato decisamente chiaro e con pochi contrasti.

I colori in pole position sono sicuramente freddi ma anche quelli sorbetto, pastello, madreperlati e polverosi.

Metallo da scegliere? Argento oppure oro bianco






ESTATE BRILLANTE




Caratteristica delle donne di questo sottogruppo, è l'essere bionde con occhi azzurri e carnagione di luna.




Colori polverosi e delicati saranno protagonisti dei look delle summer bright infatti non sfuggono all'occhio l'azzurro polvere, blu zaffiro, lilla, rosa, corallo, celeste, color tiffany, avorio e giallo sole.



ESTATE FREDDA


Benvenute alle amiche dai capelli castani e occhi chiari ma con incarnato lunare.




Nuances dal sapore più profondo come blu notte, tortora, malva, ottanio, avorio



ESTATE SOFT




Incarnato chiaro, capelli chiari ed occhi che possono virare sul grigio come grigio-verdi, castano-grigio quindi vediamo come il grigio sia prerogativa di questo sottogruppo. Chi rientra fra le soft summer ha solitamente capelli biondo cenere che, se esposti al sole, possono schiarire ma sempre su base fredda quindi sempre cenere e mai oro.




Non è quindi casuale che nella palette di riferimento siano presenti varie tonalità in cui il grigio regna sovrano a partire dal tortora, passando per i grigio-blu fino agli avorio grigiastri.



COSA DEVE EVITARE UN'ESTATE?


Non sono esattamente il top colori caldi come quelli dell'autunno quindi no ad arancio, marroni intensi, ocra ed anche in questo caso il nero non è un colore particolaramente indicato



STAGIONE INVERNO




Le donne inverno sono rappresentate da coloro che hanno capelli scuri quindi castano scuro, nero e possono avere carnagione bianca oppure olivastra, occhi scuri oppure chiari.

I colori da prendere per buoni sono freddi, dark e brillanti.

Oro o argento? Argento forever oppure oro bianco.




INVERNO PROFONDO





Le amiche inverno profondo sono quelle che posseggono capelli ed occhi decisamente scuri e carnagione olivastra.




Colori squillanti, intensi e profondi per questa stagione di riferimento.

Vediamo infatti viola ametista, viola-blu, blu intenso, verde smeraldo ma anche verde menta, azzurro profondo, fucsia e rosa scuri inoltre questo è il momento del bianco ottico e del nero.


INVERNO FREDDO




E' il turno di tutte coloro che posseggono occhi e capelli scuri ma pelle chiara.




Viola a profusione fra ametista, indaco scuro, viola fluo ma anche tanti blu dal blu notte al celeste scuro, verde smeraldo e menta e ben due tipi di giallo: il canarino ed il giallo sole inoltre anche qui troviamo un grigio medio ed il nero.


INVERNO BRILLANTE





L'inverno brillante è costituito da tutte coloro che hanno capelli molto scuri e carnagione chiara ma occhi azzurri.




Che ci troviamo in un sottogruppo brillante ce lo dimostrano anche queste cromie accese come i vari viola, blu, fucsia ed anche qui assistiamo al trionfo del bianco ottico e del nero oltrechè ad un magnifico grigio perla.


COSA DEVE EVITARE UNA INVERNO?


Astenersi tonalità calde, specie quelle aranciate



STAGIONE PURA


Abbiamo fatto un bellissimo viaggio fra le quattro stagioni e nei colori però c'è ancora un'ultima cosa che devi sapere...a questi sottogruppi che abbiamo visto, si aggiunge la versione pura cioè le persone che racchiudono tutte le caratteristiche della loro stagione di riferimento per cui non sono inserite in un gruppo particolare ma rappresentano al 100% quella stagione senza esclusioni, a loro infatti dona ogni sfumatura della propria palette stagionale.


Come avrai capito, l'elemento centrale sarà quindi dettato dalla carnagione che sarà essenziale per collocare una persona in una stagione piuttosto che in un'altra.


Spero di essere riuscita a spiegare bene la questione dell'analisi del colore che, per quanto divertente possa essere,, è una scienza molto precisa e minuziosa che si basa su certi parametri e occorre mettere insieme diversi pezzi per trarre conclusioni corrette.


Se pensi che questo post sia di valore, ti invito a farlo leggere anche alle amiche o parenti che stanno cercando di individuare i propri colori di riferimento così da dare a tutte la possibilità di avere un look armonioso e che valorizzi i loro colori di base.

Se ancora non lo hai fatto, ti invito a seguire il mio profilo instagram sul quale vedrai ogni giorno fashion pills davvero uniche e personalizzate per essere veramente all'ultima moda con stile https://www.instagram.com/ladyindigo__/


Se hai piacere di iscrivervi alla mia newsletter, o far iscrivere le vostre amiche, ti lascio il link di riferimento così da non perdere nessuno dei miei contenuti www.ladyindigo.net


Grazie del tuo tempo e ci vediamo la prossima settimana con un nuovo post





Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page