COLORI CAPELLI E TAGLI MODA? ECCO COSA ANDRA' NEL 2023


Diciamoci la verità, capita a tutte ogni tanto di andare nel nostro salone di bellezza preferito senza avere la minima idea di quale colore ed acconciatura farci fare e ci aspettiamo di sentircelo dire da qualcun altro, in questo caso il parrucchiere, solo che finiamo puntualmente per non essere soddisfatte e rimaniamo con quella sensazione di scontentezza che ci accompagna fino alla prossima messa in piega. Se desideri conoscere le ultime tendenze in modo da comunicare chiaramente al parrucchiere cosa fa al caso tuo e sentirti super bella con la tua nuova colorazione di capelli allora non ti resta che scoprire le "hair news" insieme a me.


TENDENZE CAPELLI AUTUNNO 2022

La stagione autunnale del 2022 è caratterizzata da colori caldi, ispirati al rosso e l'oro delle foglie che troviamo in questo periodo e la parola d'ordine è solo una: naturalità (se sei curiosa di saperne di più su tutte le ultime novità autunno-inverno in fatto di moda, ti consiglio di leggere il mio articolo https://www.ladyindigo.net/post/tessuti-forme-e-nuances-moda-2022-2023 )

In particolar modo tre sono le cromie super trendy in questo momento:

- WARM BLONDE: biondo si ma non in tonalità artefatta e plasticosa piuttosto color grano maturo. Puntiamo quindi su una nuance calda, un biondo dalla tonalità dorata come se i raggi del sole stessero riscaldando la nostra chioma un pò come quando siamo al mare. Non c'è quindi spazio per le tonalità platinate o bionde estreme ma solo per un effetto naturale ed elegante. A chi dona questa colorazione? Mi sento di consigliarla alle amiche con il sottotono caldo della pelle mentre per coloro che hanno una carnagione olivastra o sottotono freddo/rosato, non è propriamente indicata. Se rientri nella seconda categoria personalmente ti sconsiglio di passare una mano di biondo ma se è proprio una tonalità alla quale non sei disposta a rinunciare allora molto meglio buttarsi su di un biondo medio con solo qualche riflesso color oro eseguito a mano libera dal tuo hair stylist di fiducia. D'altronde il nostro obiettivo è quello di essere si alla moda ma rispettare anche la propria fisionomia giusto?




- COLOR RAME: come ogni autunno che si rispetti poteva mancare il rosso rame secondo te? E' lui il re dell'autunno che inneggia al foliage, al rosso delle foglie che cascano dagli alberi e alla vite americana che si arrampica sulle mura delle case in tutta la sua maestosità. Il rosso lo sappiamo ha tante sfumature una più vibrante dell'altra ma in questo caso sarà il rame intenso a dettar legge e a colorare le nostre chiome,

Ti stai chiedendo come indossare con il massimo del risultato questa cromia? Le amiche dai toni mediterranei dovrebbero utilizzare solo alcuni riflessi sulla propria capigliatura e possibilmente in versione più scura che contribuirà a dare movimento e creerà un gioco di colori gradevole.

Via libera al rame per le ragazze con tonalità di base castano chiaro infatti contribuiranno a rendere la chioma elegante ed attraente nonchè ad illuminare il volto e a vivacizzarlo. Chi possiede invece una base bionda ed occhi azzurri dovrebbe portare la versione più chiara di rame per un effetto veramente trendy e maestoso.



-CHESTNUT IS THE NEW BLONDE: esattamente. Il posto che una volta era occupato dal biondo adesso è stato preso dal castano infatti negli ultimi anni le tendenze moda in fatto di capelli lo vedono sempre più protagonista in quanto è un colore super naturale, sta tendenzialmente bene a tutte ed è declinato in una miriade di sfumature diverse ognuna con i propri riflessi. Questo autunno però gli effetti cromatici abbinati al castano che dominano la scena sono due: il castano nutella ed il castano intenso. Il primo richiama una tonalità golosa e tridimensionale infatti per arrivare a questa nunaces devono essere applicati giochi di luce e schiariture in alcuni punti (possibilmente intorno al viso per conferire maggior luminosità). Parliamo quindi di una cromia multisfaccettata e luminosa, in grado di dare movimento alla testa e veramente super moda.

Il secondo tipo di castano invece è più intenso e ci ricorda la magia di un bosco autunnale, ci evoca racconti di principesse medievali con lunghe chiome color castagna ed è una tonalità che dona praticamente a tutte.


CONSIGLIO: le colorazioni che abbiamo visto adesso sono tutte regali e sontuose ma ti suggerisco per realizzarle di puntare, più che su una tinta su maschere colorate che hanno numerosi vantaggi rispetto al colore tradizionale:

1 sono in grado di donare riflessi e sfumature veramente unici

2 sono più naturali, corposi e vibranti

3 non solo non rovinano i capelli ma anzi spesso contengono una miscela di oli e piante che fungono da trattamento di bellezza andando ad idratare ed irrobustire la chioma



TENDENZE CAPELLI INVERNO 2023

Le risposte in fatto di moda capelli per il 2023 sono ispirate al candore e alla sofficità della neve infatti vediamo in prima fila il color silver ed il biondo icy, per essere una vera regina del ghiaccio.

Saranno quindi fortunate le amiche con la chioma argentata a cui basterà semplicemente aggiungere un gloss anti-giallo per risultare perfette e magnifiche senza fra l'altro doversi occupare troppo della manutenzione. Il bianco invece contiene due varianti: quello naturale a base fredda (quello delle nonne per intendersi) e quello artificiale a base calda.

Ma come si arriva a questo effetto Frozen? Innanzitutto va chiarito che per ottenere questa colorazione non si può passare una mano di bianco con una tinta e via ma vanno usate schiariture fino ad arrivare ad un biondo platino e poi vai di tonalizzante e gloss et volià, non ci sarà principessa delle nevi più bella di te. Da tenere presente che il processo di schiaritura comporta però uno stress non indifferente per i capelli per cui lo consiglio a coloro che hanno già una base molto chiara e non devono quindi fare interventi troppo drastici sulla chioma, le amiche dai capelli scuri in partenza sarebbe bene non si sottoponessero a questa rivoluzione di colore perchè oltre a compromettere la salute della chioma rischierebbero anche di non ottenere un risultato armonico in termini di effetto finale (non trovi che faccia molta più figura su chi ha la pelle di porcellana ed occhi azzurri piuttosto che su chi sembra appena tornata dai Caraibi?).

Per un make-up veramente WOW su questa capigliatura, non resta che inserire un ombretto argentato, un gloss rosa molto naturale ed un fard effetto guance arrossate dal freddo ed ecco che sarai perfetta.



LUNGHEZZE CAPELLI

Il 2023 non sarà un anno di indecisioni e mezze misure ma vedremo la contrapposizione degli estremi: capelli lunghi e sontuosi effetto sirena oppure caschetti pieni e corposi.

Anche in termini di messa in piega le strade saranno due :morbide onde super sensuali oppure capelli super lisci.

Si celebra anche il ritorno della frangia per un tuffo nel passato, meglio se dritta e senza troppo movimento.

CONSIGLIO: le pieghe lisce solitamente hanno la funzione di snellire otticamente la figura e di far apparire più piccola la persona mentre i boccoli danno un magnifico movimento e riempiono oltre a donare dolcezza al volto per cui è particolarmente consigliato per chi è minuta e con il viso un pochino spigoloso.



Spero di averti dato un pò di dritte sulle tendenze e le novità più modaiole del momento da sfoggiare direttamente in testa. Se ti è piaciuto il post lascia un commento oppure condividilo con qualche tua amica. Ti ricordo inoltre il vantaggio imperdibile di iscriversi alla newsletter per continuare a ricevere aggiornamenti moda, offerte e sorprese. Vai su www.ladyindigo.net e diventa membro, non te ne pentirai.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti