top of page

COME ESSERE LA DONNA PIU' AMMIRATA?





Innanzitutto ti faccio gli auguri di buon anno e spero tu abbia passato buone feste e tu sia pronta a cominciare questo 2023 a suon di buoni propositi ma anche a colpi di stile e, proprio per permetterti di spiccare sulla massa, ho pensato di darti qualche piccola chicca per fa si che tu possa iniziare il 2023 con una marcia in più, una dose di sicurezza extra e soprattutto pronta a conquistare lo scettro nel campo della moda.

Essere ammirate infatti oltre a farci star bene con noi stesse si sa che infonde tantissima autostima e ci rende invincibili, il sogno di ogni donna è proprio quello di spiccare ed essere riconosciute come "modello di stile". Ma tutto questo è solamente un sogno oppure può essere realizzato? Come ti dico sempre i sogni sono solo li che aspettano di essere afferrati, basta solo allungare la mano e prenderli...

Se vuoi conoscere tutti i trucchi per essere la donna più chic ed ammirata, non ti resta che proseguire nella lettura.



ABC DELL'ELEGANZA


Cosa distingue una persona di classe da una che ne è priva? Be' prima di parlare di abiti ed accessori, è bene chiarire che la vera signorilità viene da dentro di noi, Spesso capita di scambiare per raffinata una persona solo perchè all'esterno è ben abbigliata ma appena apre bocca ci viene un accidente ed al contrario una persona che dall'esterno non sembrava avere niente di speciale da comunicare ci apre poi un mondo una volta a chiacchera. Le buone maniere, la gentilezza e la cura per il prossimo sono il vero biglietto da visita per essere definite signore con la S maiuscola e questa è una caratteristica che, oltre a renderci immediatamente gradevoli, ci farà veramente star meglio con noi stesse e sarà un valore prezioso che nessuno potrà mai sottrarci.


Venendo però alla parte esteriore, visto che anche l'occhio vuole la sua parte, fai del concetto "less is more" il tuo mantra ossia "meno è meglio". Non è assolutamente stiloso vestirsi come per andare al carnevale di Rio ma la vera eleganza consiste nello scegliere pochi accessori che non siano troppo chiassosi ed abbinarli in modo armonico, come si dice dalle mie parti il troppo stroppia.


Anche la postura gioca un ruolo fondamentale, il caro vecchio Quasimodo per carità simpatico ma in quanto a stile aveva parecchio da imparare...questo significa che stare ingobbite su noi stesse non è solo dannoso per la nostra schiena ma non ci fa nemmeno fare una bella figura. Sia che siamo sedute o in piedi dobbiamo abituarci a stare dritte (consiglio spassionato? Abituati a farlo quando sei da sola altrimenti quando servirà davvero di esibire una schiena ben slanciata non sarai allenata).





QUALI COLORI USARE?


La conosci la regola del 60%, 30%, 10%? Questa simpatica formuletta è una guida utilissima per farci capire in che modo dosare la percentuale del colore all'interno del nostro look.

Il 60% è infatti dato dal colore principale che sarà quello che sceglieremo per primo e caratterizzerà la quasi totalità dell'outfit ad esempio un maglione nei toni del bianco.

Il 30% è dato dal colore secondario rappresentato da elementi che sono presenti ma intono minore rispetto alla cromia principale, in questo caso jeans.

Il 10% è quello che si definisce colore d'accento cioè che compare in percentuale minima e solitamente lo troviamo negli accessori, in questo caso sciarpa e cappello ma possono essere scarpe, borse, gioielli.




Comunque sia i colori più chic e sobri fanno parte della schiera dei neutri come un tortora, un beige che oltretutto nel 2023 sono di gran moda.





Ti mostro questo delizioso abitino della mia linea in color cammello, realizzato in maglia ed a collo alto con la presenza della cintura in vita che conferisce eleganza ed effetto moda. Un capo del genere fa da pass partout ai tuoi eventi assicurandoti successo sia di giorno a lavoro, che alla sera per una bevuta fra amici. E' proprio vero che la semplicità unita a quel tocco di tendenza permette di creare tantissimi look con un capo solo. Il fatto poi che la taglia sia unica e la spedizione gratuita lo rrende veramente "un chiappo".


https://www.ladyindigo.net/product-page/abito-in-maglia-con-cintura-in-vita-manica-lunga-e-collo-alto-made-in-italy





QUALE TAGLIA E' QUELLA GIUSTA?


Senza tanti giri di parole...la tua.. mi è capitato spesso di sentire qualche amica che pur di acquistare un determinato abito che l'aveva fatta impazzire è scesa a compromessi con la taglia finendo con lo strizzarsi in un paio di jeans troppo stretti oppure navigando ìn un completo che manco la piccola fiammiferaia. La verità è che se anche vedi qualcosa che ti piace e ti sembra perfetto per quell'evento al quale sei invitata, se non c'è la tua misura resterà solo un bel vestito appeso sulla gruccia perchè appena lo indosserai perderà il suo fascino e non ti renderà giustizia come pensavi.

Un capo è bello, oltre a quando è ben fatto, anche se ci casca bene addosso. Se infatti è troppo piccolo o troppo grande perde forma e grazia e bye bye bellezza.





COME LA METTIAMO CON IL MAKE UP?

Anche qui esistono delle regole, per quanto siamo tutte amanti di rossetti accattivanti ed ombretti multisfaccettati dobbiamo infatti fare i conti sul luogo dove stiamo andando e sull'orario .

Prima di uscire di casa chiediti sempre a che ora si svolge il tuo appuntamento e dove,

Per una giornata in ufficio non si può proprio arrivare con il rossetto fucsia ultimo modello e due ciglia da panterona così come se si è invitate ad una festa di sera e ci aggiriamo senza il correttore per le occhiaie è inutile che torniamo a casa a chiederci come mai tutti i ragazzi o gli uomini carini della serata abbiano rivolto le loro attenzioni ad altre fanciulle.




Ecco quindi uno spunto per un make up giorno elegante, sobrio e non troppo impegnativo da realizzare.

Basta infatti creare una bella base con fondotinta, cipria e fard, clorare le labbra con una matita nude ed applicare un pò di mascara ed ombretto neutro sugli occhi. Durante il giorno il viso deve apparire più naturale e fresco possibile, senza contare che questa soluzione ti permette di acquistare i pezzi fondamentali e dar vita ogni mattina al solito trucco quindi con una spesa minima potrai applicare questo make up su tutti gli outfit...il neutro vince sempre.









Ti lascio infine due proposte make up in versione serale, una che valorizza maggiormente gli occhi e resta abbastanza neutra ed un'altra che punta tutto sul mettere in risalto le labbra.


Ovviamente per essere una vera signora, che sia giorno o sera, la parola d'ordine è equilibrio. Scegli infatti se focalizzarti sull'evidenziare occhi o bocca e l'altra parte lasciala più tenue, uno solo dei due deve essere enfatizzato se li fai brillare entrambi della stessa intensità ti chiedono subito l'indirizzo per il Cocoricò di Riccione.



Adesso che sai praticamente tutto su come essere la donna del momento vorrei tanto sapere cosa ne pensi di questi consigli e se hai dei dubbi ti prego di scrivermi così li risolviamo insieme.

Se già non lo hai fatto, ti invito inoltre a segnarti alla mia newsletter che ti darà diritto a vip pass in anteprima, offerte e regali riservati solo ai membri (oltre a consigli di stile in più rispetto a chi non è iscitta).

Ti lascio il link di riferimento nel caso tu voglia fare la registrazione e non vedo l'ora di sentire i tuoi commenti su questo post...ti aspetto www.ladyindigo.net

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page