COME INDOSSARE ED ABBINARE I GIOIELLI



I gioielli, alleati della bellezza femminile fin dai tempi antichi, possono essere i migliori amici delle donne se si conoscono i trucchi giusti per saperli indossare ed abbinare ma possono rivelarsi anche disastrosi per la nostra immagine se non vengono scelti con la giusta cura.

I nostri preziosi possono infatti avere il potere di esaltare una mise ed aggiungere quel tocco di classe in più ma possono anche rovinare interamente un completo quindi è preferibile conoscerne tutti i segreti per saperli sfruttare al meglio e lasciare che compiano la loro magia su di noi.

Innanzitutto occorre precisare che nel corso del tempo le "regole" secondo le quali indossarli sono cambiate e si sono evolute ed ovviamente continueranno a mutare nel futuro, ad esempio fino a qualche anno fa era impensabile portare i diamanti di giorno o ancora era considerato assolutamente out mischiare collane con lunghezze diverse. Nel 20222 possiamo sicuramente individuare una maggiore libertà per accostamenti di colori, lunghezze e forme ma esiste pur sempre un "jewel code" da rispettare per essere sempre al top...scopriamolo insieme


PROPORZIONI

Se hai sbirciato il mio profilo istagram avrai sicuramente notato il post sulle proporzioni dei gioielli infatti, per una questione di equilibrio ed armonia, è assolutamente vietato eccedere rovesciandosi il portagioie addosso. La prima regola da osservare per essere sempre elegante è quella della sobrietà, aggiungere quel qualcosa in più va infatti benissimo ma appunto deve essere in più e non totalizzante. Il troppo non piace a nessuno è molto più apprezzata la grazia unita alla moderazione.

Detto questo...se deciderai di optare per una collana importante dovrai scegliere orecchini piccoli o assenti mentre se vorrai puntare tutto sugli orecchini sii essenziale con la tua collana.

E ancora...indosserai un abito dai colori accesi o fantasie impegnative? A maggior ragione i gioielli dovranno essere basic mentre se il tuo vestito sarà dalle linee semplici e pulite e monocolore potrai osare di più.




Maglioni o maglie a collo alto? Via libera a collane lunghe.


Scollo a barca? Con lui si prediligono collane più strette



Se invece pensi di indossare una canotta, potrai portare collane dalle lunghezze diverse.in un colpo solo.



Con i capelli sciolti o a mezza coda si preferiscono orecchini a cerchio grande.



Con lo chignon oppure con la coda sono invece gli orecchini piccoli a essere i nostri alleati.



Con il caschetto o capelli corti, gli orecchini di punta saranno quelli con 3cm di diametro.


ABBINARE ORO E ARGENTO


L'oro è una tonalità che richiede colori caldi, sofisticata ed elegante e si abbina con: marrone, nero, grigio, arancio, rosso intenso, bordeaux e colori pastello.


L'argento invece predilige i colori dalle tonalità più fredde, è più energico e dinamico e i suoi colori amici sono: rosso, turchese, giallo, verde smeraldo e i colori vivaci.


CONSIGLI....


Alcune astuzie per trattare con il massimo riguardo i tuoi più fidati alleati ed evitare che si sciupino con il tempo.

Attenzione quando metti il profumo, assicurati infatti di spruzzare qualche goccia e lasciar passare qualche minuto prima di agghindarti così sarai sicura di non rovinare i tuoi gioielli e non correre il rischio di ossidarli.

Abbi cura di loro...riponili sempre quando li levi in sacchettini di velluto o portagioie così resteranno protetti e potranno accompagnarti per molto tempo se saranno custoditi con riguardo ed al sicuro.

Infine...non mischiare oro e argento insieme. Si, è vero che un tempo questa regola era assolutamente ferrea mentre adesso non è del tutto proibito giocare ad accostare metalli diversi ma l'effetto sarà d'impatto solo se realizzato a regola d'arte altrimenti meglio evitare e portare oro con oro ed argento con argento altrimenti potreste rischiare critiche e commenti.


E tu come porti di solito i gioielli? Quali sono i bijou di cui proprio non puoi fare a meno?

Scrivilo nei commenti



7 visualizzazioni0 commenti